Cima Cavallaria

 

Attivazione cima Cavallaria

Visto il magnifico WX perchè non dimenticarmi gli accidenti degli anni 70 appena compiuti e provare una delle
ultime attivazioni 2011 pensando che da adesso in avanti il buon Bernacca (i vecchi se lo ricordano ?) non può
che dirci "freddo in aumento"hi.
Bene, da furbetto mi sono ingaggiato due sherpa che non sanno il cw ma che hanno buone spalle (così così!) e li ho arruolati
al costo di una birra (in due). Mi serviva un piccolo tavolino e uno sgabello e ho trovato un magnifico tavolino
in alluminio molto leggero che va  a meraviglia che ho caricato sulle loro spalle .....
Vi garantisco che operare da seduto con un tavolino è tutta un'altra cosa che con una tavoletta di compensato
sulle ginocchia.
Ormai l'antenna filare con accordatore in testa va a meraviglia ed è collaudata come pure ho verificato che la batteria
da 4,5 Ah. per la seconda volta è stata più che sufficente per l'attivazione operando con FT817 settato a 2,5 watt.
Anche se in giornata era feriale ho avuto molto pile up sia in 40 che 30 metri.
Mi ripeto ma è veramente difficile operare con traffico intenso  e segnali forti ora che i corrispondenti non sono più QRP.
Se si opera in zona qrp, il SOTA è sempre più gettonato  sia in 40 che 30 metri.
Bel traffico anche dagli inglesi che di giorno in 40 non arrivano con segnali così forti e non so come facciano
ad ascoltarmi con i mei piccoli watt.
Ottimo, la scelta di affiliarsi al SOTA inglese sta producendo traffico anche il Italia ed ho visto che diversi OM
stranieri vengono da noi ad attivare le nostre cime, speriamo che gli italiani si sveglino perchè di cime ne abbiamo da vendere.
e siamo ricercati da tutta l'europa sia in sw che in ssb.
Questa volta i miei due "sherpa" ik1pxp e iz1lab non avevano apparati ssb in VHF per attivazioni sota ma li sto
contagiando ed ho sentito che vogliono attrezzarsi, speriamo che dalla prossima attivazioni si possa fare
traffico anche in VHF.
Come sempre subito qsl via EQSL e poi via bureau.
73 I1ABT.

ATT-2011-05-0

ATT-2011-05-1

ATT-2011-05-2

ATT-2011-05-3

0

1

2

3

ATT-2011-05-4

ATT-2011-05-5

ATT-2011-05-6

4

5

6

 

LE LINGUE, LE RELIGIONI,LE IDEE POLITICHE, LE CLASSI SOCIALI, POSSONO ESSERE DIVERSISSIME E CONTRASTANTI, MA AL DI SOPRA DI QUESTE BARRIERE LE ONDE DELLA RADIO CREANO LEGAMI DI INDISSOLUBILE FRATERNITA